Terapia complementare

RIFLESSOTERAPIA DEL PIEDE SECONDO MARQUARDT E FRONEBERG

All’inizio del 20. secolo il Dr. W. Fitzgerald riassunse conoscenze di tempi remoti sviluppando un metodo di terapia a cui diede il proprio nome. In seguito, tale lavoro fu approfondito da Eunice Ingham. Nacque così il metodo di riflessologia riconosciuto tuttora nell’intero mondo.


Hanne Marquardt scoprì a sua volta che ogni organo vitale umano corrisponde ad un determinato punto riflesso nel piede.

Nacque così la moderna riflessoterapia, continuamente approfondita e perfezionata nel corso degli anni.

INDICAZIONI PER LA RIFLESSOTERAPIA

Sovraccarico muscolare, difficoltà di movimento, disturbi digestivi, dolori mestruali, problemi di menopausa, mal di testa, predisposizione alle infezioni, allergie, sindromi da raffreddamento acuto o cronico (sinusiti).

SCOPO DELLA TERAPIA

Diminuire o eliminare dolori e disturbi, riordinare ed equilibrare funzioni organiche, metaboliche e fisiche.

TRATTAMENTO

Dopo aver identificato il problema col paziente, il terapeuta inizia la seduta tramite contatto con le mani sui piedi stimolando i punti riflessi in corrispondenza con gli organi da trattare. 


Di volta in volta l’intensità della cura sarà adattata a dipendenza della reazione del paziente.

La terapia prevede sia fasi attive che passive.

La durata del trattamento è di circa 60 minuti (incluso il riposo dopo la seduta).

La frequenza e il numero delle sedute dipendono dallo stato di salute del paziente.

INFORMAZIONI

La riflessoterapia del piede è riconosciuta e coperta dalla Cassa Malati solo qualora l’assicurato abbia stipulato un’assicurazione complementare per le terapie alternative (alcune Casse Malati richiedono un certificato medico).

In caso contrario la fatturazione sarà completamente a carico del paziente:


-  costo di una seduta (60 minuti): 100.-Fr.

Per questa terapia non è sempre necessario un certificato medico.

Le terapie alternative sono normalmente esenti da franchigia.

Cromoterapia

Rilassamento progressivo secondo il metodo Jacobson

Programmi di allenamenti individuali per palestra (da istruttore Fitness e Blackroll)